Quarant’anni di Arte e Cultura a Novara

Sono trascorsi 40 anni da quando, nel lontano 1978, un gruppo di artisti novaresi decise di fare rinascere dalle ceneri della vecchia UPAN (Unione Provinciale Artisti Novaresi, fondata nel 1939 da Calderara, De Benedetti, Mella e Poletti) il Centro Culturale d’Arte “La Canonica”, nei locali della vecchia trattoria in V.lo della Canonica, all’ombra del campanile del Duomo.

Noi oggi, che ne abbiamo raccolto l’eredità, vogliamo sottolineare questo importante momento della nostra storia con una mostra – evento, che raccoglie le opere dei soci fondatori e dei molti artisti che nel tempo hanno dato lustro, con la loro attività, al nostro sodalizio. Con grande gioia conferiamo un riconoscimento alla carriera a tre dei nostri soci più anziani: Sandra Jetti Bonomo, Edoardo Torre ed Italo Zanellato.

In tempi come i nostri, poco favorevoli all’ottimismo, la Cultura e l’Arte riescono a dare momenti di serenità, sensazioni e sentimenti che a volte il turbine della vita ci fa dimenticare. Nel boom dell’era tecnologica, dove l’informazione giunge on – line ed i tempi sono sempre più ristretti, dove l’uomo ha velocizzato e sconvolto le tempistiche della propria vita, l’ARTE è rimasta ARTE, quell’Arte che tramanda nel tempo la storia di un’epoca, di un popolo, di uomini e avvenimenti! Certo si è evoluta, modernizzata, arricchita di tecniche e di soggetti nuovi, che hanno sostituito i vecchi formalismi accademici, ma è rimasta sempre EMOZIONE!

Ed è emozione quella che noi desideriamo suscitare con questa eccezionale raccolta di opere d’arte, ospitata nella storica sala dell’Arengo del Broletto, messaci a disposizione dal Comune di Novara, che ci ha sostenuto nell’organizzazione ed ha concesso il patrocinio all’evento.

La nostra più profonda gratitudine al sig. sindaco dott. Alessandro Canelli ed ai suoi collaboratori.

La presidente

Rossella lombardi