Periferie

postato in: Narrativa, Poesie | 0



Raffaella La Villa: 2° classificata per la poesia – Periferie

Periferie

di Raffaella La Villa



Le periferie

Dall’alto

Sono reticolati di buio

Recinzioni cadute

Verso il deserto

Eppure


Tra le ombre lente

Che disegnano geografie

Di tatuaggi

Nei viaggi

Dei cappucci abbassati

Tra le spalle incurvate


Resiste


Al centro esatto

Di ogni corpo raggomitolato

Contro le crepe

Di un muro distrutto


Nonostante tutto

Palpita


Un furore di sogni.




© illustrazione coperta da copyright . Arte ViolaV

© racconto coperto da copyright ne è vietata la riproduzione in qualsiasi forma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *