Ritratto

postato in: Narrativa, Poesie | 0

RITRATTO

di Adriano Baivè

Ti ho dipinta

con i fiori del cuore

e la malinconia dell’anima.

Non sazio è il desiderio

che cerca ancora il tuo sorriso

nelle tele del passato.

Impronte indelebili

di anni vissuti

ricevendo gioia e calore

stelle brillanti per l’anima,

smarrita in un limbo,

che pian piano ha potuto

riconquistare la luce

liberando sospiri.

Dove sei ora?

Risentirò l’incedere

dei tuoi inconfondibili passi …

… e la luce del tuo sguardo

che mi incuteva timore e gioia

perso ora nell’infinito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *